Custom Pages
La Serie A torna in campo: ripresa del fantacalcio | Angelo7football
| Calcio | A_7_football | Coaching 360° ⚽ Calcio, Serie A, Fantacalcio e Scuola Calcio ⚽ Insegnare il calcio attraverso la comunicazione 🗣
Calcio, Serie A, Fantacalcio, Scuola calcio, Allenatore di calcio
15089
post-template-default,single,single-post,postid-15089,single-format-standard,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

La Serie A torna in campo: ripresa del fantacalcio

Serie A e fantacalcio

La Serie A torna in campo: ripresa del fantacalcio

Dopo la pausa dovuta alle nazionali, eccoci finalmente con la ripresa del campionato. Ci possiamo mettere nuovamente comodi sul divano a seguire la Serie A e supportare i nostri club o, nel caso dei fanatici del fantacalcio, a supportare i propri beniamini.

Sono state due settimane lunghe e sofferenti. È vero siamo stati accompagnati dalle nazionali ma sinceramente non ritengo sia la stessa cosa perché specialmente per i fantallenatori il calcio è sinonimo di Serie A. Inoltre, abbiamo seguito un Italia che non ci ha dato soddisfazioni, in special modo contro Polonia e Olanda, dove abbiamo strappato solo un pareggio.

Calciomercato per il fantacalcio: chi prendere?

Molti di noi hanno approfittato di questa sosta del campionato per organizzare il calciomercato nella propria lega di fantacalcio e accaparrarsi dunque gli acquisti delle squadre di Serie A fatti negli ultimi giorni a disposizione. Ci sono stati molti colpi di mercato, e dei principali vi darò la mia opinione in merito.

Sono arrivati alcuni giocatori interessanti che potrebbero rivelarsi utili nel corso del campionato. Qui di seguito, metterò per iscritto le mie impressioni.

Serie A: 4 difensori da monitorare per il fantacalcio

Primo fra tutti l’arrivo di Smalling alla Roma, giocatore che già abbiamo avuto modo di apprezzare lo scorso anno, che andrà a prendersi il posto di centrale di difesa, essendo lui il leader della retroguardia. Chi rischia di non giocare? Le previsioni indicano uno tra Mancini e Kumbulla, dato anche l’ottimo inizio di Ibañez.

Altro grande colpo in difesa è quello di Godin che è approdato al Cagliari. L’anno scorso non ha trovato molto spazio nell’Inter ma sicuramente al Cagliari sarà un titolare fisso ed è pronto a guidare la retroguardia. Occhio anche a qualche bonus che potrebbe arrivare, specialmente nei calci d’angolo. Già alla terza giornata ha firmato il cartellino con un gran colpo di testa.

Un altro difensore che l’anno scorso ha fatto bene con la maglia del Cagliari è Luca Pellegrini, giocatore approdato al Genoa, in prestito dalla Juventus. Terzino a tutta fascia che ha fatto vedere delle buone cose in questi ultimi anni, quest’anno potrebbe rivelarsi un buon uomo assist se trova la continuità.

Infine, un altro difensore che vale la pena citare anche se in Serie A non si conosce ancora è Quarta, arrivato alla Fiorentina. È un buon giocatore in ottica fantacalcio ma da prendere in coppia con Caceres o Pezzella. Non è chiaro quale ruolo coprirà nel terzetto di difesa però occhio che potrebbe conquistarsi la titolarità.

Serie A: 6 centrocampisti da monitorare per il fantacalcio

Uno di questi è sicuramente Callejon, a mio parere il colpo migliore in Serie A degli ultimi giorni. Lo conosciamo tutti molto bene e sappiamo quanto possa fare bene in una squadra come la Fiorentina. Chiesa ha lasciato il testimone allo spagnolo e secondo me ci delizierà a suon di gol e assist.

Altro volto noto del campionato italiano è Vidal, approdato all’Inter con un Conte che lo voleva a tutti i costi. Dunque, non dubitate sulla sua titolarità, e se è lo stesso giocatore visto alla Juventus non mancherà qualche bonus ma anche qualche cartellino giallo di troppo.

Non possiamo non citare Federico Chiesa, arrivato alla Juventus dopo tanti anni in viola. Che dire, in ottica fantacalcio avremmo preferito che fosse rimasto alla Fiorentina, specialmente chi l’ha già preso all’asta e lo ha pagato tanti fantamilioni. Perde di appetibilità rispetto al passato, anche perché dovrebbe ricoprire il ruolo di esterno destro di centrocampo, scalzando Cuadrado.

Un altro ritorno in Serie A è quello di Bakayoko, che abbiamo conosciuto nel Milan e che vedremo quest’anno con la maglia del Napoli. Gattuso lo conosce bene e lo ha voluto fortemente. Ci aspettiamo che sarà titolare soprattutto se l’allenatore decide di giocare con un centrocampo a tre, poiché così facendo andrebbe a occupare la linea mediana con Ruiz e Zielinski mezz’ali. In ottica fantacalcio non garantisce bonus.

Altro giocatore molto interessante è sicuramente Pereyra dell’Udinese, che ha già militato con la maglia dei friulani e che quest’anno ha fatto ritorno. Dovrebbe essere lui il titolare dietro ai due attaccanti, con De Paul più arretrato. Lo consiglio vivamente poiché i bonus non mancheranno sia in termini di gol che di assist.

Infine, un altro gran bel colpo è quello di Candreva, arrivato alla Sampdoria dopo una buona stagione con l’Inter l’anno scorso. Con i blucerchiati è lui che occuperà la corsia di destra, e magari in una realtà più piccola, complice anche l’età che avanza, potrebbe diventare leader della squadra grazie alla sua esperienza. Aspettiamoci tanti cross e perché no, qualche gol!

Serie A: 6 attaccanti da monitorare per il fantacalcio

Un buon acquisto potrebbe rivelarsi Ounas, che dal Napoli è passato al Cagliari, e finalmente qui troverà spazio e potrà dimostrarci il suo valore. Il Cagliari è una realtà che può fare il caso suo e dove i tifosi sono molto calorosi, a supporto dei propri uomini.

Un acquisto interessante in casa Genoa, riguarda Shomurodov che con tutta probabilità sarà la punta titolare della squadra. Se dovesse seguire le orme di Piatek, inutile dirvi che al fantacalcio sarebbe una svolta! Una scommessa che vi consiglio di fare.

Un grande ritorno alla Juve è quello di Morata, il quale non rappresentava la prima scelta per i bianconeri dato che l’obiettivo reale era Suarez ma che sicuramente potrà fare bene.. anche se, a oggi, non è lui il titolare. In ottica fantacalcio è una scommessa ma non mi sento di garantire per lui.

Altro colpo interessante, nell’altra sponda di Genova, è quello di Keita Balde, di cui tutti conosciamo le doti ma anche la sua discontinuità. Dopo quell’anno alla Lazio a grandi livelli non è stato più un giocatore su cui puntare al fantacalcio. Approdato all’Inter non era il titolare e abbiamo potuto notare ben poco, ma una realtà come quella doriana potrebbe riscattarlo.

Altro ritorno in Italia è quello di Delofeu, il quale si trova oggi alla corte dell’Udinese, ed è in cerca di riscatto. Le sue potenzialità le conosciamo tutti ma non abbiamo mai potuto ammirarlo e apprezzarlo negli anni al Milan. Nei friulani sarà il titolare accanto alla punta e magari potremo vedere qualche bella giocata e apprezzarlo più di quanto fatto in precedenza.

Infine, c’è Kalinic che è passato dalla Roma al Verona e qui sarà la punta titolare nonché il rigorista. Scalzato Di Carmine, dovrà dimostrare il suo valore per confermare il suo posto li davanti. Secondo me quest’anno andrà in doppia cifra, dunque se a qualcuno è balenata l’idea di puntarci, ha fatto bene (io sono tra quelli).

Il Covid-19 non smette di diffondersi: rischio per la Serie A

Durante questa pausa purtroppo sono uscite fuori un sacco di notizie negative relative a molti giocatori che militano nel campionato di Serie A. Tanti giocatori sono risultati positivi al Covid-19, ed essendo che mettono a rischio la propria salute e compromettono il corretto svolgimento del campionato di calcio, a loro va tutto il mio sostegno, augurandogli una pronta guarigione.

No Comments

Post A Comment