Custom Pages
SERIE A 2020/2021: analisi dopo la seconda giornata | Angelo7football
| Calcio | A_7_football | Coaching 360° ⚽ Calcio, Serie A, Fantacalcio e Scuola Calcio ⚽ Insegnare il calcio attraverso la comunicazione 🗣
Calcio, Serie A, Fantacalcio, Scuola calcio, Allenatore di calcio
185
post-template-default,single,single-post,postid-185,single-format-standard,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive

SERIE A 2020/2021: analisi dopo la seconda giornata

Serie A: seconda giornata di campionato

SERIE A 2020/2021: analisi dopo la seconda giornata

Finalmente tutti gli appassionati di calcio e della Serie A hanno ritrovato il loro hobby preferito, quello di passare intere giornate di fronte la televisione a seguire tutte le partite del campionato italiano. Siamo arrivati alla seconda giornata di Serie A e ci sono stati molti gol. Voglio offrire un analisi, squadra per squadra, di ciò che si è visto in queste prime due giornate.

Non mi soffermerò troppo sui singoli calciatori ma l’analisi sarà relativa alle prestazioni offerte dalle squadre.

Campionato e Fantacalcio al via, la Serie A è pronta a regalarci gioie, sofferenze ed emozioni, vedremo come andrà a finire!

Analisi delle squadre di Serie A

Logo Atalanta Serie A

ATALANTA

L’Atalanta si è confermata quella vista l’anno sorso, determinante e cinica come poche, con un Gomez esaltato e un attacco composto da Muriel e Zapata che se impiegati insieme sanno essere devastanti. Le corsie esterne presidiate da Gosens (che viene da un annata incredibile) e Hateboer che ha iniziato con ben due gol e sembra essere tornato lo stesso del primo anno che arrivò in Serie A.

Voto: 9

Logo Benevento Serie A

BENEVENTO

Il Benevento è partito fortissimo con un grandissimo esordio di Pippo Inzaghi che alla prima di campionato è riuscito a battere 2-3 la sampdoria in rimonta. La seconda giornata è stata più sfortunata poiché i campani hanno dovuto affrontare l’Inter che li ha battuti per 2-5. Caldirola ha disputato un’ottima partita contro i blu cerchiati e un ottimo innesto per quest’anno potrebbe rivelarsi Gianluca Caprari, autore di una doppietta contro i nerazzurri.

Voto: 7

Logo Bologna Serie A

BOLOGNA

Il Bologna è partito con una sconfitta contro il Milan, ma di quelle che metti in conto a inizio anno, infatti è riuscita ad essere più convincente alla seconda giornata vincendo per 4-1 contro il Parma. E’ partito fortissimo Roberto Soriano, autore di una doppietta nella seconda partita, con voglia di riscatto rispetto alle annate precedenti in Serie A dove non ha spiccato dal punto di vista realizzativo. Attenzione a Barrow che già l’anno scorso ha dimostrato il suo valore.

Voto: 6,5

Logo Cagliari Serie A

CAGLIARI

Il Cagliari viene da una stagione positiva, ma soprattutto nella prima parte del campionato 2019/2020. Ha ottenuto un solo punto finora ma i presupposti per fare bene ci sono. Ha acquistato un leader difensivo, Diego Godin che potrebbe dare solidità al reparto e si attende un eventuale ritorno di Nainggolan che andrebbe a rinforzare il centrocampo. Quest’anno ci auguriamo che Pavoletti possa ritornare a far parte dell’organico alla stregua di Simeone che è apparso abbastanza motivato seppure si è divorato un gol fatto alla seconda giornata.

Voto: 6

Logo Crotone Serie A

CROTONE

Il Crotone è partito molto male, e probabilmente sarà la squadra non rivelazione di questo campionato. Una sconfitta pesante alla prima giornata per 4-1 in trasferta contro il Genoa e un’altra sconfitta in casa ma contro il Milan. Mi aspetto più da Simy in fase realizzativa, poiché è stato assente in queste due partite, e dal capocannoniere della Serie B dell’anno scorso ci aspettiamo qualcosa di più. Cordaz in porta dimostra, a oggi, che l’età sta avanzando subendo qualche gol di troppo.

Voto: 4

Logo Fiorentina Serie A

FIORENTINA

La Fiorentina sembra che quest’anno sia superiore rispetto ai precedenti. Si trova con 3 punti ma nonostante la sconfitta con l’Inter, ha dimostrato di essere una squadra difficile da battere. Ribery in stato di grazia e Castrovilli sembra confermare quanto di buono visto nella scorsa stagione. Da monitorare la situazione Chiesa poiché nelle ultime ore potrebbe lasciare i viola e chiaramente potrebbe significare un indebolimento della rosa. Complimenti al presidente Commisso che sta dimostrando di voler fare tornare grande la squadra.

Voto: 8

Logo Genoa Serie A

GENOA

Il Genoa non è partito benissimo nonostante la rosa che sembrerebbe molto competitiva avendo fatto un buon calciomercato. Ha iniziato con una vittoria netta sul Crotone, con un Mattia Destro rigenerato pronto a far bene quest’anno, ma poi una sconfitta con il Napoli che evidenzia lacune difensive importanti. A complicare le cose il Covid-19 per molti dei giocatori in rosa. L’augurio è che il Grifone non faccia come negli ultimi 2 anni che ha sfiorato concretamente la retrocessione perché la rosa si è molto rinforzata.

Voto: 6

Logo Hellas Verona Serie A

HELLAS VERONA

Il Verona sembrava indebolita rispetto all’anno scorso invece sembra mostrare lo stesso andamento della stagione precedente. Vittoria a tavolino nella prima partita e vittoria per 1-0 contro l’Udinese. Nonostante se ne siano andati due pilastri come Kumbulla in difesa e Amrabat in centrocampo la rosa appare molto competitiva. Tameze potrebbe rivelarsi un grande centrocampista mentre i giocatori che già l’anno scorso hanno mostrato il proprio potenziale sembra si stiano confermando.

Voto: 7

Logo Inter Serie A

INTER

L’Inter si è confermata la pazza di sempre, e anche quest’anno sembra l’avversario principale della Juventus. L’impressione è stata quella di vedere una rosa davvero competitiva, difatti la panchina è davvero impressionante a dimostrazione di una rosa davvero folta e piena di campioni. Hakimi sembra ricordare il vecchio Maicon e Sanchez potrebbe rivelarsi un’ottima pedina a partita in corso, in grado di cambiare gli equilibri. Peccato per la fase difensiva che al momento sta lasciando a desiderare.

Voto: 8,5

Logo Juventus Serie A

JUVENTUS

La Juventus ha vinto la prima sfida contro la Sampdoria per 3-0 ma nella seconda sfida è stata fermata dalla Roma con un pareggio terminando la partita in 10 uomini, motivo per cui la partita poteva assumere una piega ancor peggiore. Essendo la rosa formata da veri campioni, i bianconeri difficilmente perderanno troppi punti nel corso della stagione. Pirlo lo valuteremo con il tempo, Kulusevski dimostra di essere quello già ammirato a Parma, Ramsey sembra rigenerato e Arthur da buone impressioni. La rosa è molto forte, tanto da confermarsi favorita per la vittoria dello scudetto.

Voto: 8

Logo Lazio Serie A

LAZIO

La Lazio ha cambiato poco rispetto all’anno scorso e non mi ha dato l’impressione di potere ambire nuovamente alle prime quattro posizioni. Si è presentata con una vittoria in trasferta con il Cagliari per 0-2 ma la partita con l’Atalanta è stata indicativa per capire che con le grandi squadre potrebbe perdere diversi punti utili per raggiungere i primi posti in classifica. Calciomercato quasi inesistente, dunque la rosa al momento è la stessa dell’anno precedente, vediamo se negli ultimi giorni di mercato si andrà a rinforzare.

Voto: 6,5

Logo Milan Serie A

MILAN

Il Milan è partito molto bene, con due vittorie. La squadra sembra confermare le buone impressioni che ha dato nel finale della scorsa stagione. Ibrahimovic si conferma ancora una volta pedina fondamentale della squadra nonostante i suoi 39 anni, e quest’anno la chiave artistica per fantasia e incisività sembrerebbe possederla Calhanoglu, che ha concluso lo scorso anno con prestazioni da top player in Serie A, vedremo se le impressioni sono quelle giuste. La squadra sembra avere tutte le carte in regola per piazzarsi nelle prime cinque posizioni.

Voto: 8

Logo Napoli Serie A

NAPOLI

Il Napoli è partito fortissimo quest’anno con una vittoria alla prima giornata e una seconda partita dove si è dimostrata devastante. Gattuso ha proposto tra i titolari quattro attaccanti che garantiscono qualità e tanti gol. Se il modulo resta tale vedremo un calcio spettacolare. L’innesto di Osihmen ha dato alla squadra un attaccante con tanti centimetri e con una velocità spaziale. Inoltre sembra trovarsi a meraviglia con i compagni, giocando tanto per la squadra. La rosa appare completa e l’idea è quella di un Napoli che quest’anno si piazzerà nuovamente in Champion’s League.

Voto: 9

Logo Parma Serie A

PARMA

Il Parma, a prescindere dalle due sconfitte, da veramente l’idea di non essere la squadra dell’anno scorso e addirittura, se non si cambierà qualcosa, la vedo tra le squadre che rischiano la retrocessione. L’idea è quella di una squadra che deve ancora abituarsi al nuovo allenatore e nulla di strano che in corso di stagione avvenga un cambio sulla panchina. Vedremo nelle prossime giornate se sarà in grado di dimostrarci il contrario.

Voto: 4

Logo Roma Serie A

ROMA

La Roma, dopo la clamorosa sconfitta a tavolino nella prima giornata, ha dimostrato di tenere botta alla Juventus riuscendo a portare a casa un pareggio e dimostrando di poter imporre il proprio gioco. Non riesco a sbilanciarmi molto su quel che sarà a stagione in corso però un inizio alquanto instabile data la situazione Dzeko, dato per partente già a fine scorsa stagione che invece sembrerebbe rimanere, e un allenatore che non si capisce se alla fine è ben voluto o no dalla squadra, e dal futuro, a oggi, incerto.

Voto: 7

Logo Sampdoria Serie A

SAMPDORIA

La Sampdoria è partita molto male quest’anno che potrebbe essere giustificata dal calendario avendo incontrato la Juventus alla prima giornata. La brutta impressione è stata però confermata nella seconda partita di campionato che, dopo i primi minuti che sembrava avere il pallino del gioco, è stata rimontata dalla neopromossa Benevento. A oggi, mi espongo affermando che si piazzerà in una bassa posizione in classifica, però il potenziale per poter fare meglio c’è.

Voto: 5

Logo Sassuolo Serie A

SASSUOLO

Il Sassuolo ha iniziato la stagione confermando quanto visto l’anno scorso. Gioco spettacolare, a trazione offensiva e con un palleggio da fare invidia alle grandi squadre del campionato di Serie A. Nonostante il pareggio alla prima giornata, l’impressione è positiva; De Zerbi sta facendo un lavoro eccezionale con questa squadra che quest’anno meriterebbe anche il piazzamento in Europa League. L’unico punto debole è la possibilità di subire tanti gol in ogni partita ma alla fine l’importante è sempre fare almeno un gol in più dell’avversario e i neroverdi sembrano proprio capaci nel poterlo fare.

Voto: 8

Logo Spezia Serie A

SPEZIA

Lo Spezia potrebbe rivelarsi una sorpresa quest’anno e, a parte essersi scontrata nella prima partita con il Sassuolo avendo perso 1-4, nella seconda partita ha guadagnato i 3 punti contro un Udinese che sta faticando a proporre un calcio ben strutturato e organizzato. Galabinov si ritrova accanto a Ronaldo e Lukaku nella classifica marcatori, e potrebbe diventare un’abitudine vederlo tra i marcatori ogni giornata. Altro nome che potremo apprezzare è quello del centrocampista Ricci, che potrebbe stupirci a suon di giocate e gol.

Voto: 7,5

Logo Torino Serie A

TORINO

Il Torino non ha iniziato bene questa stagione, difatti ha portato a casa due sconfitte. La guida Giampaolo al momento non si è dimostrata vincente ma gli daremo tempo, ancora non sembra abbia trovato la formazione che scenderà in campo titolare. Lui è un allenatore che esalta il trequartista, dunque si spera che Verdi possa trovare spazio e che ci faccia rivedere il giocatore visto a Bologna, però attenzione che il calciomercato potrebbe portare Ramirez a vestire la maglia granata, che l’allenatore conosce bene. Belotti ha iniziato bene, vedremo in corso se il Toro potrà ribaltare le aspettative.

Voto: 5,5

Logo Udinese Serie A

UDINESE

L’Udinese non ha iniziato affatto bene la sua stagione, ha portato a casa due sconfitte e prevedo che questa squadra resterà nelle zone basse della classifica. Il suo top player, Rodrigo De Paul non solo è ancora in bilico la sua permanenza nella squadra friulana ma il giocatore è anche risultato sottotono in queste due gare. Lasagna sembra abbastanza in forma però la squadra attualmente non gira.

Voto: 4,5

Riassunto dell’analisi e pronostici del campionato di Serie A

In definitiva, secondo questa prima analisi, prettamente soggettiva, le favorite che concorreranno alla vittoria dello scudetto sono Inter, Juventus, Atalanta e Napoli. Secondo il mio umile punto di vista, quest’anno la Juventus faticherà a conquistare il decimo scudetto consecutivo, e la squadra che più le darà filo da torcere sarà l’Inter che, dopo l’ottima scorsa stagione, quest’anno ha tanta voglia di portare a casa qualche trofeo, e perché non proprio la Serie A. Atalanta e Napoli comunque non sono da sottovalutare poiché sono partite fortissimo, dimostrando a tutta l’Italia che sono vive più che mai, non sono affatto escluse escluse dalla lotta al primo posto.

Altre squadre che metteranno in difficoltà le grandi appena dette saranno: Milan, Fiorentina, Sassuolo, Roma e Lazio, e secondo me a spuntarla conquistando un posto in Europa saranno Milan, Roma e Lazio, ma attenzione alle sorprese che potrebbero derivare dalle altre due.

Infine, a lottare per la retrocessione potrebbero esserci Benevento, Crotone, Parma, Spezia, Udinese e Bologna. Tra queste, quella che penso sia destinata alla retrocessione è il Crotone, gli altri due posti se li contenderanno le altre citate che dati i presupposti sono le indiziate a dover abbandonare il campionato di Serie A.

Non ci resta che goderci il campionato e… che vinca la squadra migliore!

Tags:
,
No Comments

Post A Comment